Area riservata: inserisci nome utente e password.

Cedant arma togae, concedant laurea linguae. Cicerone

Lattine contro polizia e Arma: giovane finisce a giudizio

NUORO. Due anni fa, nel bel mezzo di una festa in paese, a Orgosolo era cominciato il triste rituale del lancio di lattine di birra verso le forze dell’ordine. Un paio di lattine erano giunte a un metro da una pattuglia dei carabinieri e di una della polizia, ma i responsabili o presunti tali si erano dileguati subito dopo. A un lancio successivo, tuttavia, qualcuno era stato fermato e portato in caserma: si trattava di un giovane del paese, Serafino Patteri.

E in caserma, con lui, c’erano andati anche i carabinieri e i poliziotti bersagliati. E ognuno di loro in seguito avrebbe presentato la propria relazione di servizio. Ed è proprio su queste relazioni che si g
...continua

Strage di Villacidro, perizia psichiatrica per il reo confesso

CAGLIARI. Una perizia psichiatrica valuterà la capacità di intendere e volere di Fabrizio Manca, 47 anni, originario di Siamanna e da venti anni residente a Siamaggiore, accusato dell’omicidio dei fratelli Roberto e Andrea Cuccu, 38 e 32 anni, titolari della «Logistica Alimentare» srl, e di un loro dipendente, il contabile Roberto Parcella, 38 anni, di Milis. I tre uomini erano stati freddati un anno fa, a colpi di fucile e con un coltello all’
...continua

«Non sono loro i rapinatori dell'Ambra»

 NUORO. Contestano il denaro ritrovato. «Non è provento di quella rapina, anche perché è molto di più di quanto denunciato» dicono. Smontano le intercettazioni cardine dell'accusa e le deposizioni di alcuni testimoni, perché, a loro giudizio, piuttosto contraddittorie. Dopo tre anni tra indagini, rinvii e udienze combattute, con le arringhe, venerdì scorso, si avvia alla fine il processo, con rito abbreviato, che vede cinque imputati di Orgosolo accusati di una rapina con annesso il tentato omicidio di un carabiniere, Stefano Montenegro, avvenuta all'alba del 16 agosto del 2008, alla discoteca Ambra night di San Teodoro.
...continua

Una nuova perizia per l’imputato già assolto tre volte

ORISTANO. Per ben tre volte era stato dichiarato il non luogo a procedere, perché lo psichiatra in precedenza l’aveva ritenuto immaturo. E questa immaturità era valsa a Francesco Solinas l’assoluzione. Ieri però il giudice per le udienze preliminari, Francesco Alterio, contrariamente a quanto avvenuto in precedenza non ha accolto la richiesta della difesa, rappresentata dall’avvocato Gianfranco Siuni. Ha invece disposto una nuova perizia e una valutazione più approfondita. Si torna in aula il 23 aprile.


...continua

Abusi sulle nipotine confermata la pena

MARRUBIU. Condanna a 7 anni e otto mesi confermata in appello per Sergio Oliva, 52 anni, difeso dall'avvocato Leonardo Filippi, docente di diritto all'università di Cagliari, facoltà di Giurisprudenza: nei confronti dell'uomo l'accusa di avere abusato delle sue nipotine, una di cinque anni, l'altra di sette all'epoca degli episodi. Alla condanna di primo grado si sono aggiunte sanzioni accessorie, come il divieto di frequentare locali nei quali vi siano bambini.  La presidente Maria Grazia Corradini, che pure ha governato dibattimenti per fatti cruenti di sangue, è stata oltremodo ferma nei toni alla pronuncia del verdetto, nel pomeriggio
...continua

Attività professionale

I principali settori di attività professionale dello Studio Legale Siuni sono:
  • Diritto penale
    (Avv. Gianfranco Siuni)
  • Diritto Civile e di Famiglia
    (Avv. Antonella Mugheddu;
    Avv. Antonio Perria)
  • Diritto del Lavoro
    (Avv. Antonella Mugheddu;
    Avv. Antonio Perria)
  • Diritto delle Assicurazioni
    (Avv. Antonella Mugheddu;
    Avv. Oriana Colomo)
Civile

lo studio

Nello studio legale operano gli avvocati Gian Franco Siuni, Antonella Mugheddu, Antonio Perria e Oriana Colomo. In particolare l'avv. Gian Franco Siuni, cassazionista, vanta una vasta esperienza nel settore del diritto penale... (ivi compreso il diritto penale minorile) e svolge l 'attività di penalista su tutto il territorio nazionale.

CONTATTI

Oristano: Via San Francesco d'Assisi, 12
09170 Oristano (Or)
Tel: 0783.303508 - Fax: 0783.772347

E-mail:
avv.siuni@alice.it
avv.siuni@studiolegalesiuni.it

Samugheo (Or):
Via Umberto, 8 - 09086
(Avv. Mugheddu)