Area riservata: inserisci nome utente e password.

Cedant arma togae, concedant laurea linguae. Cicerone

Lattine contro polizia e Arma: giovane finisce a giudizio

NUORO. Due anni fa, nel bel mezzo di una festa in paese, a Orgosolo era cominciato il triste rituale del lancio di lattine di birra verso le forze dell’ordine. Un paio di lattine erano giunte a un metro da una pattuglia dei carabinieri e di una della polizia, ma i responsabili o presunti tali si erano dileguati subito dopo. A un lancio successivo, tuttavia, qualcuno era stato fermato e portato in caserma: si trattava di un giovane del paese, Serafino Patteri.

E in caserma, con lui, c’erano andati anche i carabinieri e i poliziotti bersagliati. E ognuno di loro in seguito avrebbe presentato la propria relazione di servizio. Ed è proprio su queste relazioni che si g
...continua

Mogoro, arresti domiciliari per il capitano Biancheri


...continua

Peculato, patteggia 2 anni il capitano Biancheri

MOGORO. Sono due anni con la sospensione condizionale. Per ora è la pena più pesante, ma altre ben più severe potrebbero arrivare nelle prossime settimane. Il primo capitolo dell’inchiesta e del conseguente procedimento legato alla vicenda dei carabinieri infedeli della Compagnia di Mogoro si chiude con tre patteggiamenti e un po’ di moderato ottimisto da parte del principale protagonista.

di Enrico Carta

Il fatto di aver patteggiato due anni non scoraggia il capitano Renè Biancheri che ora spera ci sia ancora posto per lui nell’Arma. Ma quelle sono vicende successive e slegate da quella processuale che riguarda gli st
...continua

Strage di Villacidro, perizia psichiatrica per il reo confesso

CAGLIARI. Una perizia psichiatrica valuterà la capacità di intendere e volere di Fabrizio Manca, 47 anni, originario di Siamanna e da venti anni residente a Siamaggiore, accusato dell’omicidio dei fratelli Roberto e Andrea Cuccu, 38 e 32 anni, titolari della «Logistica Alimentare» srl, e di un loro dipendente, il contabile Roberto Parcella, 38 anni, di Milis. I tre uomini erano stati freddati un anno fa, a colpi di fucile e con un coltello all’
...continua

«Chiedo giustizia per mio figlio Roberto»

SANTA GIUSTA. «Non possiamo fare altro che tutelare la memoria di mio figlio. L'ultimo regalo che gli abbiamo fatto è stato un funerale», e così c'è questo altro presente che Pina Parrella vuole offrire a Roberto, il contabile ucciso lunedì mattina a Villacidro nel capannone della Logistica Alimentare assieme ai suoi datori di lavoro, Roberto e Andrea Cuccu. È un dolore asciutto, quello di Pina Parrella.  Nel soggiorno della villetta a schiera di via Donizetti ci sono anche la nonna, una zia, una cugina, un'amica di famiglia. Roberto le guarda dalla foto del matrimonio, sistemata sulla madia dove sedici portar
...continua

Attività professionale

I principali settori di attività professionale dello Studio Legale Siuni sono:
  • Diritto penale
    (Avv. Gianfranco Siuni)
  • Diritto Civile e di Famiglia
    (Avv. Antonella Mugheddu;
    Avv. Antonio Perria)
  • Diritto del Lavoro
    (Avv. Antonella Mugheddu;
    Avv. Antonio Perria)
  • Diritto delle Assicurazioni
    (Avv. Antonella Mugheddu;
    Avv. Oriana Colomo)
Civile

lo studio

Nello studio legale operano gli avvocati Gian Franco Siuni, Antonella Mugheddu, Antonio Perria e Oriana Colomo. In particolare l'avv. Gian Franco Siuni, cassazionista, vanta una vasta esperienza nel settore del diritto penale... (ivi compreso il diritto penale minorile) e svolge l 'attività di penalista su tutto il territorio nazionale.

CONTATTI

Oristano: Via San Francesco d'Assisi, 12
09170 Oristano (Or)
Tel: 0783.303508 - Fax: 0783.772347

E-mail:
avv.siuni@alice.it
avv.siuni@studiolegalesiuni.it

Samugheo (Or):
Via Umberto, 8 - 09086
(Avv. Mugheddu)